I 5 punti luce del venerdì – 9 Settembre 2022

by Donato Cafarelli

Eccomi con i 5 punti luce della mia settimana che voglio condividere con te, in un gioco di specchi che riflettono la nostra società e il nostro essere.

 

La serie tv che sto guardando

“Only murders in the building” è una delle serie tv di maggior successo di critica degli ultimi mesi. Disponibile in streaming su Disney+ e giunta alla seconda stagione racconta le vicissitudini di tre vicini di casa, interpretati da Steve Martin, Martin Short e Selena Gomez, che, a seguito di una morte misteriosa avvenuta nel loro palazzo, decidono di indagare… E di raccontare il tutto in un podcast.

Una di quelle serie tv da guardare sì con il sorriso ma anche con grande attenzione, sia perché stiamo parlando di un giallo (dove è importante non farsi sfuggire i piccoli dettagli disseminati dagli autori) sia perché “Only murders in the building” ha una sensibilità che la rende una delle serie più affini ai nostri tempi.

 

La canzone che mi ha accompagnato

Exhale” di Jonsì è un brano che fin dalla prima nota inizia a spingere sul tuo petto per farti respirare. Per farti liberare dell’angoscia che ti prende nelle giornate più tristi e per permetterti di circondarti della gioia che tieni stretta nel cuore.

L’atto di esalare è quello di “uscire fuori espandendosi nell’aria”, un atto rivelatore. Non è un caso se la voce dei Sigur Ros ripete per tutto il brano “lascia solamente andare, non è colpa tua, lascia che cresca”.

Allora ti invito a fermarti e ad esalare. Lascia che l’aria si impregni del tuo meraviglioso essere.

 

Il libro che sto leggendo

“Momenti di trascurabile felicità” di Francesco Piccolo è un libro minuscolo ma che racchiude infinite sfumature di un’esistenza, la nostra, fatta di attimi che spesso non cogliamo.

L’ironia dello scrittore casertano nell’ipotizzare risposte assurde a situazioni banali strappano un sorriso e trasformano quei momenti “potenzialmente felici” raccontati nel libro in momenti “di reale felicità” per il lettore.

In fin dei conti questo libro è una continua ricerca di una epifania: un setacciare finemente le nostre vite in cerca di quel momento, sì trascurabile, ma così denso di significato da poter dare valore ad un’intera esistenza.

 

L’articolo che ha attirato la mia attenzione

I corpi e lo spazio urbano: proposte per favorire i buoni incontri” di Gabriele Pasqui, pubblicato su cheFare il 30 agosto 2022.

 

La citazione su cui ho riflettuto

“Nel momento più alto devi stare attento. È lì che il diavolo viene a cercarti.” San Giovanni Maria Vianney, sacerdote francese (1786-1859)

La bellezza della luce sta nella possibilità di essere riflessa e sparsa con abbondanza per illuminare sempre di più. Per questo, per portare contenuti sempre più pertinenti ed interessanti aspetto un tuo feedback sul punto luce che più ti ha colpito o meno.

 

Buon fine settimana.

Kalipè

Iscriviti alla newsletter di crescita personale gratuita

Iscriviti alla newsletter dedicata alla crescita personale. È gratuita

Scoprirai strategie, tecniche e consigli pratici che ti aiuteranno nella vita di tutti i giorni.

Related Articles