L’importanza degli obiettivi intermedi

by Enzo Celli

Uno dei modi più sicuri per migliorare la tua vita, il tuo senso di benessere e realizzazione è fissare obiettivi. Un modo per fissare obiettivi in modo efficace è fissare obiettivi intermedi.

Che cos’è un obiettivo intermedio?

Un obiettivo intermedio è qualsiasi obiettivo che vorresti raggiungere nei prossimi uno o due anni.

Per cosa utilizziamo gli obiettivi intermedi?

Un obiettivo intermedio è un obiettivo che colma il divario tra gli obiettivi su cui stai lavorando quest’anno e il prossimo anno e i tuoi obiettivi di vita a lungo termine.

Il problema con gli obiettivi a lungo termine è che spesso sono molto lontani nel futuro, il che significa che le ricompense per il raggiungimento di tali obiettivi sono troppo lontane per eccitarci oggi. Un obiettivo intermedio colma questo divario avvicinandoti ad una ricompensa.

Visualizza gli obiettivi intermedi come trampolini di lancio

Dovresti vedere gli obiettivi intermedi come trampolini di lancio verso qualcosa di molto più grande. Uno dei motivi per cui così poche persone stabiliscono e realizzano obiettivi è che la loro motivazione per un lungo periodo vacilla e diminuisce.

In definitiva, il fatto che tu abbia successo con un obiettivo o meno dipende dal motivo per cui vuoi raggiungerlo. Se le tue ragioni non sono abbastanza forti, sarà come spingere una roccia grande e pesante su una collina senza fine. D’altra parte, le motivazioni per cui vuoi raggiungere l’obiettivo, se abbastanza forti, saranno come una calamita che ti attira verso la sua realizzazione.

Ecco perché la definizione di obiettivi intermedi funziona. Agiscono come magneti per attirarti verso il raggiungimento del tuo obiettivo a lungo termine.

Crea traguardi e percorsi

Per rendere l’obiettivo più raggiungibile, puoi scomporlo in obiettivi intermedi. Una volta che sai cosa vuoi ottenere nei prossimi tre o cinque anni, puoi capire come realizzarlo.

Invece di avere un grande obiettivo a lungo termine non dettagliato, hai creato un percorso chiaro verso il raggiungimento del tuo obiettivo a lungo termine. Una volta raggiunto il tuo obiettivo intermedio, puoi fermarti, riflettere e cercare il prossimo trampolino di lancio verso l’obiettivo a lungo termine.

Questi obiettivi a breve termine non solo ti avvicinano al tuo obiettivo finale, ma ti danno anche l’incentivo per andare avanti fino a completare il tuo piano a lungo termine. In un certo senso ti trainano verso il tuo obiettivo a lungo termine.

Come impostare obiettivi intermedi

Se vuoi sfruttare appieno i vantaggi degli obiettivi intermedi, devi prima stabilire un obiettivo a lungo termine, un obiettivo che sia sufficientemente grande da motivarti ed eccitarti.

Il tuo obiettivo a lungo termine è la destinazione finale, quella che produrrà il cambiamento. Ti dà una direzione e uno scopo per svegliarti al mattino. Per rendere quell’obiettivo più raggiungibile, gli obiettivi intermedi servono a fornirti i trampolini di lancio che ti terranno sulla buona strada e alla fine ti trascineranno verso la tua destinazione.

Ecco i punti chiave su come impostare obiettivi intermedi.

  1. Stabilisci un obiettivo a lungo termine e perché vuoi raggiungerlo.
  2. Suddividi il tuo obiettivo a lungo termine in sezioni che coprono da tre a cinque anni.
  3. Decidi cosa devi fare per completare il tuo primo obiettivo intermedio e inizia a farlo.
  4. Rivedi i tuoi obiettivi intermedi frequentemente (almeno settimanalmente).

Leggi anche 7 consigli per continuare a combattere quando le cose si fanno più difficili

Related Articles