Qualità e quantità a volte sono sinonimi

by Enzo Celli

Ognuno di noi ha schemi di pensiero che ci tengono bloccati:

Scoraggiamento, Procrastinazione, Difesa, Evitamento, Incolpare gli altri, Anticipare il giudizio, Eccesso di severità con noi stessi ed altri ancora.

La maggior parte di noi non è consapevole quando si verificano questi schemi di pensiero, quindi siamo assoggettati al loro potere senza rendercene conto.

Per essere chiari, questi non sono pensieri “cattivi”: sono naturali e normali, ma non sono sempre utili.

Possiamo addestrare le nostre menti a usare uno schema di pensiero più potente… come? Cercando di impostarci in un determinato modo, dicendosi delle frasi prestabilite da ripetere come un mantra:

  • Non so se funzionerà, ma farò sempre del mio meglio e otterrò il miglior risultato possibile.
  • La vita è breve e preziosa e voglio sfruttarla al meglio. 
  • Uso il mio tempo in modo consapevole e potente.
  • Sono abbastanza forte da rivolgermi a cose che mi fanno sentire incerto, spaventato, ed a vederle come un’opportunità.
  • Non so se sarò bravo in questo, ma mi comporterò come se lo facessi.
  • Non so cosa penseranno gli altri, ma non saprò se ne è valsa la pena finché non ci provo. Potrebbe essere frustrante, ma non mi renderà succube della frustrazione.
  • Apprezzo me stesso e riconosco la mia luce.

Riconosci quando stai usando un vecchio schema. Fermati e riconosci la tua paura. Sotto il vecchio schema di pensiero c’è semplicemente una sensazione corporea di incertezza e paura. Riconosci che è lì, va bene provare paura, rassicurati e calmati.

Prova il nuovo modello di pensiero. Dillo a te stesso e prova a crederci davvero. Potenzialo completamente. Guarda che effetto fa.

Devi farlo e ripeterlo. Imposta promemoria visivi ovunque tu possa. Scrivi appunti sul tuo telefono, su uno specchio, sulla tua scrivania. Pratica e quando sei scoraggiato dalla pratica, nota quale schema di pensiero ti sta scoraggiando e provane uno nuovo.

Si lo so che detto così suona molto retorico ma ti invito a notare come ogni giorno, nella stessa modalità, tu assorbi negatività e tossicità. È necessario che sostituisci questi stimoli negativi con quelli positivi, perché in quello che facciamo noi la qualità passa attraverso una discreta dose di quantità.

In quale nuovo modello di pensiero potente vuoi allenarti oggi?

Related Articles