punti luce

I 5 Punti Luce del Venerdì – 2 Dicembre 2022

by Donato Cafarelli

Ciao, venerdì è tempo per i 5 punti luce della mia settimana che voglio condividere con te. Questa settimana gli spunti che ti propongo vogliono stimolare una riflessione sui momenti in cui le cose non vanno come vorremmo.

 

Il podcast che ho ascoltato quotidianamente

“One More Time” è il podcast di Luca Casadei, talent scout ed esperto di comunicazione. Il fil rouge delle puntate di “One More Time” è quello del riscatto: rialzarsi dopo un fallimento, una delusione o più in generale un periodo di grandi avversità.

Casadei ha il merito di permettere ad ogni ospite di raccontare con grande libertà il proprio vissuto, coinvolgendo a pieno l’ascoltatore. Le storie umane che trovano spazio in questo podcast sono le più svariate: le battaglie dentro e fuori dal campo di campionesse dello sport come Francesca Schiavone e Vanessa Ferrari, le difficoltà nella gestione di un’impresa con – tra i tanti – Tonino Lamborghini, le fragilità di artisti come J-Ax e Sabrina Salerno fino al confronto con colleghi come Pablo Trincia e Gianpiero Kesten.

 

La canzone che mi ha accompagnato

Robbie Williams ci porta dentro le difficoltà dell’esistenza con il suo ultimo singolo “Lost”. Nel testo della canzone ci sono un caleidoscopio di debolezze, “momenti della mia vita in cui mi sono abbandonato a comportamenti sconsiderati” come ha scritto lo stesso artista su Twitter.

Il significato dell’amore, il proprio posto nel mondo, la fiducia nelle persone, la lucidità di analizzare le cose, la speranza… Sono i momenti più sfidanti secondo Williams e mi sento di condividere questo pensiero e di invitarti a continuare a curare questi aspetti dell’esistenza.

 

La serie tv che sto guardando

“Esterno Notte” nasce come film – in due atti – ma ha trovato il suo meritatissimo risalto nella televisione pubblica come miniserie di 3 puntate. Marco Bellocchio ha ripreso la drammatica vicenda del rapimento e uccisione di Aldo Moro, già affrontata in “Buongiorno, notte” del 2003, portandoci nelle sale del potere – politico e spirituale – più che nelle case dei brigatisti. 

Così facendo, il contrasto tra l’ossessione dell’allora Ministro dell’Interno Francesco Cossiga, l’angoscia di Papa Paolo VI, il turbamento della brigatista Adriana Faranda e la composta sofferenza della signora Moro, portano lo spettatore a vivere con uguale pathos la drammatica vicenda. La fotografia – cupa, come il clima di quei giorni – e la regia fanno il resto nel rendere “Esterno Notte” una visione immancabile ed ipnotica. 

 

L’articolo che ha attirato la mia attenzione

I Mondiali non saranno sostenibili come dice il Qatar” di Antonio Cunazza pubblicato su Ultimo Uomo il 16 novembre 2022.

 

La citazione su cui ho riflettuto

“Si dice che la verità è destinata a soffrire, ma non si estingue mai.” Quinto Fabio Massimo (275 a.C.-203 a.C.), politico e militare romano.

La bellezza della luce sta nella possibilità di essere riflessa e sparsa con abbondanza per illuminare sempre di più. Per questo, per portare contenuti sempre più pertinenti ed interessanti aspetto un tuo feedback sul punto luce che più ti ha colpito o meno.

Buon fine settimana.

Kalipè

Iscriviti alla newsletter di crescita personale gratuita

Iscriviti alla newsletter dedicata alla crescita personale. È gratuita

Scoprirai strategie, tecniche e consigli pratici che ti aiuteranno nella vita di tutti i giorni.

Related Articles

Il blog

ORBO NOVO tratta di tematiche di crescita personale elaborando il concetto di nutrimento espandendolo a tutte le componenti che arricchiscono l’individuo materialmente, intellettualmente e spiritualmente.

Iscriviti alla Newsletter

Copyright @2022  All Right Reserved – Privacy and Policy