La settimana della gratifica

by Enzo Celli

È un autunno strano quello che stiamo vivendo, in linea con la stranezza degli ultimi tempi ma comunque singolare, inaspettata, quasi fuori tempo, inopportuna.

Tarda ad arrivare questo nuovo inizio e questo ritardo fa crescere una preoccupazione nuova. È tutto fuori tempo, non doveva essere così l’autunno del 2021, o almeno non proprio così.

Sai la stiamo subendo tutti questa situazione ed in alcuni casi sta destabilizzando  seriamente percorsi e progetti.

È per questo che ho deciso di dedicare l’ultima settimana di Ottobre, quella che sta per iniziare, al tema della gratifica. C’è il rischio di perdere di lucidità in questo periodo e quindi cerchiamo di rimanere lucidi dicendoci bravi per quelle piccole vittorie quotidiane che faticosamente conquistiamo.

Oggi voglio lasciarti un “piccolo compito a casa” da svolgere durante questa settimana.

Quella che ti sto proponendo è la pratica quotidiana di due minuti che in una settimana cambierà completamente la percezione che hai di te.

Tutte le persone che seguo, sin dalla prima sessione, seguono questa pratica semplice ma potentissima. Prova anche tu per una settimana e vedrai.

In che consiste?

Prendi un quaderno, se puoi meglio ancora se tascabile. Ogni giorno, magari a fine giornata, prenditi 2 minuti ed appunta su questo quaderno una a cosa avvenuta durante la giornata per cui valga la pena dirti BRAVO.

Questa pratica allena:

  • La tua capacità a guardarti con occhi diversi 
  • La tua capacità di riconoscere le cose che buone che fai

Non servono gesta epiche, non devi salvare il mondo. Ma ogni giorno c’è sicuramente almeno un motivo per essere contento di te.

Tra solo una settimana scoprirai che ci sono stati almeno sette motivi per cui gratificarti.

Questa pratica io la chiamo: Punto Luce Quotidiano. 

Magari i primi giorni non sarà semplicissimo, magari farai fatica a trovare qualcosa di buono per cui dirti BRAVO, ma ti assicuro che non è possibile che tu non abbia fatto nulla di buono in tutta la giornata. Molte volte è solo un problema di osservazione.

Buona settimana della gratifica.

Leggi anche Agire oggi o subire domani?

Related Articles