Un nuovo inizio o un altro nuovo inizio?

by Enzo Celli

Uno dei maggiori ostacoli per affrontare un nuovo inizio o nella perseveranza in un percorso di cambiamento di abitudine, un nuovo sistema, un obiettivo o un progetto a lungo termine è che veniamo interrotti.

Qualcosa interrompe i nostri progressi, saltiamo uno o due giorni di “disciplina” ed il nostro cervello lo trasforma in un messaggio di come non siamo abbastanza bravi, non possiamo farlo, dovremmo arrenderci.

Ciò impedisce alla maggior parte delle persone di fare progressi a lungo termine. Ci impedisce semplicemente di ricominciare.

Questo perché la maggior parte di noi non si rende conto del potere e della magia di un nuovo inizio.

Un nuovo inizio è quando ricominciamo da capo, con un foglio di carta bianco. È svegliarsi una mattina con una luce nuova che possiamo usare come vogliamo.

Certo, è naturale che ci siano degli inciampi nel nostro cammino e nella nostra disciplina, L’importante è non farsi assalire dalla negatività e cogliere l’opportunità insita in questo imprevisto: quella di ricominciare.

Ora non sto parlando solo dell’avere un approccio positivo nella vita, sto parlando dello sfruttare una delle energie più potenti e luminose: quella dei nuovi inizi.

Il potere di un nuovo inizio è grande perché possiamo vedere la nostra routine o il nostro percorso di vita con occhi nuovi, come se non lo avessimo mai visto prima, e dare un profumo di primavera a ciò che stiamo facendo.

Possiamo imparare qualcosa dai fallimenti del passato e utilizzare questo nuovo inizio come un modo per migliorare i nostri limiti. Armati di nuove informazioni ogni nuovo inizio può diventare una nuova opportunità per imparare, crescere, migliorare. Reinventare noi stessi, reinventare ciò che stiamo affrontando, reinventare ciò che vogliamo che sia la nostra vita.  Impegnarci nuovamente e ricordare a noi stessi il motivo per cui ci impegniamo in questo percorso.

Possiamo re-innamorarci di noi, delle persone a noi vicine e di quello che facciamo.

La cosa bella è che un nuovo inizio è a nostra disposizione non solo quando ci blocchiamo sui nostri limiti o inciampiamo, ma in ogni momento. Ogni giorno.

Una volta venne chiesto ad un monaco:” Maestro come possiamo fare per avere una vita piena di gioia?

Il maestro rispose:” L’unico modo possibile è affrontare un giorno alla volta. Il passato è andato, il futuro è solo da progettare. L’unica cosa che possiamo fare è vivere l’oggi. Per vivere una vita gioiosa dobbiamo diventare capaci di rinascere ogni giorno per morire ogni giorno. Rinascere nella gioia per sapere che c’è un nuovo giorno davanti a noi da vivere ed affrontare la morte della sera con la gioia sapendo che c’è un nuovo giorno a cui rinascere. Impariamo a rinascere ogni giorno a noi stessi e potremo affrontare una vita completa”.

Leggi anche Come concentrarsi sul positivo per raggiungere il tuo obiettivo nella vita

Related Articles